Connect with us

Hi, what are you looking for?

POLITICA USA

Michael Bennet, il 22esimo partecipante alle primarie dei Democratici

Il senatore del Colorado il 2 maggio è pubblicamente entrato in gara.
Michael Bennet ha annunciato di voler partecipare alle primarie dei democratici. Bennet è al Senato da più di dieci anni e in passato ha ricoperto per vari anni la carica di sovrintendente delle scuole pubbliche a Denver, la capitale del Colorado.
Il senatore è considerato un politico posato e informato, anche se poco conosciuto al di fuori dal Colorado.
Bennet ha molto a cuore l’assistenza sanitaria ed attivo nel far partire diversi progetti che possano rendere accessibili a tutti le cure mediche.


Età
: 56 (in politica da 12 anni)

Sito web: michaelbennet.com

Slogan: BUILDING OPPORTUNITY TOGETHER

Followship: twitter: 39,249        facebook: 103,958       instagram: 10,600

A chi piacerà: agli elettori che rispondono agli attacchi battaglieri contro Trump e repubblicani e a quelli che cercano una soluzione di assistenza sanitaria che soddisfi molte parti.

A chi no: a chiunque pensi che i democratici abbiano bisogno di una donna o di una persona di colore in ufficio questa volta.

Written By

è consulente di marketing strategico, keynote speaker e docente di branding e marketing digitale all’International Academy of Tourism and Hospitality. È stato inviato di «Vanity Fair» negli Stati Uniti per seguire Donald Trump, a Kiev per la campagna elettorale di Zelensky, collabora con diversi media ed è autore di 10 libri. Nel 2016, per promuovere la versione inglese de Il Predestinato ha inventato la sua finta candidatura alle primarie repubblicane sotto le mentite spoglie del protagonista del romanzo, il giovane Congressman Alex Anderson. Una case history di cui si sono occupati i principali network di tutto il mondo.

Articoli che potrebbero interessarti

Comunicazione

Ho chiesto a Microsoft Copilot di raccontare la mia candidatura fake del 2016, ecco cosa ha scritto: Nel 2016, in piena campagna elettorale per...

English

Wars, illegal immigration, declining purchasing power, and the dictatorship of political correctness are the evils, and Trump is the cure. This sentiment fuels a...

English

First, let’s take a step back. In 2016, Alessandro Nardone, needing to launch his latest novel in the United States, first imagined and then implemented...

Comunicazione

Prima di tutto è necessario un passo indietro. Nel 2016 Alessandro Nardone, dovendo lanciare il suo ultimo romanzo negli Stati Uniti, prima immaginò e...