Connect with us

Hi, what are you looking for?

POLITICA USA

Le primarie repubblicane sono virtualmente concluse

Chiunque si ostini ad affermare che Haley sarebbe ancora in corsa ignora o finge di non sapere che il New Hampshire fosse, per lei, l’ultima spiaggia per una serie di ragioni. La prima è che ha contro sostanzialmente tutto lo stato maggiore del GOP, la seconda è che in South Carolina non potendo contare sul voto degli elettori democratici, andrà quasi certamente incontro a un risultato umiliante.
Ritengo che, nonostante le frasi di circostanza pronunciate qualche ora fa, Haley e il suo Staff stiano riflettendo molto seriamente sull’opportunità di continuare la corsa. Strategicamente sarebbe infatti molto più vantaggioso uscire con l’onore delle armi di un distacco di 11 punti, piuttosto che dopo una batosta clamorosa.
Ciò detto, come ho scritto qualche giorno fa, a questo punto potrebbero impedire a Trump di correre per la Casa Bianca solo in un modo: con un attentato.
Immagino che per i suoi detrattori di professione – che ancora tentano di spacciare per verità il LORO PUNTO DI VISTA – questa ennesima affermazione dell’ex presidente risulti ancora più indigesta della vittoria del 2016, poiché negli ultimi 3 anni hanno dato Trump per finito. Così come, otto anni fa, assicuravano che una sua vittoria sarebbe stata impossibile, dimostrando la loro totale malafede.
Written By

è consulente di marketing strategico, keynote speaker e docente di branding e marketing digitale all’International Academy of Tourism and Hospitality. È stato inviato di «Vanity Fair» negli Stati Uniti per seguire Donald Trump, a Kiev per la campagna elettorale di Zelensky, collabora con diversi media ed è autore di 10 libri. Nel 2016, per promuovere la versione inglese de Il Predestinato ha inventato la sua finta candidatura alle primarie repubblicane sotto le mentite spoglie del protagonista del romanzo, il giovane Congressman Alex Anderson. Una case history di cui si sono occupati i principali network di tutto il mondo.

Advertisement Il Predestinato 2

Articoli che potrebbero interessarti

Speciale Wikileaks

Nessuno come Julian Assange è stato in grado di suscitare odio e ammirazione, entusiasmo e disprezzo in ugual misura. Eppure, al di là della...

Comunicazione

Ho chiesto a Microsoft Copilot di raccontare la mia candidatura fake del 2016, ecco cosa ha scritto: Nel 2016, in piena campagna elettorale per...

English

This is what the journalist, writer, and communication expert Alessandro Nardone, who gained worldwide fame during the 2016 American Presidential elections, says. “The Alex...

Newsroom

Parole, quelle di Trump, che tracciano i contorni di un’identità, che spronano a dare sempre il massimo, che ci indicano che una strada esiste...