Connect with us

Hi, what are you looking for?

POLITICA USA

Elizabeth Warren, la senatrice che si schiera dalla parte dei più deboli

Warren divenne nota come senatrice degli Stati Uniti rappresentando lo stato del Massachussets.
La sua politica si basa sulla lotta alle disuguaglianze economiche promettendo di trasformare gli Stati Uniti in un posto dove le persone possano avere successo se “lavorano duramente e giocano secondo le regole”.
La senatrice è un’esponente dei Democratici, conosciuta per le sue battaglie in difesa delle classi più deboli ed è da sempre contro gli abusi della finanza.
Durante la campagna presidenziale del 2016 aveva sostenuto fortemente Hillary Clinton: fu allora che Trump cominciò a prenderla di mira.

Età: 69 (in politica da 10 anni)

Sito web: www.elizabethwarren.com

Slogan: Persist

Followship: twitter: 5.298 mln    facebook: 3.2 mln    instagram: 1.8mln

A chi piacerà: elettori che amano il suo mix di know-how accademico della costa orientale e le sue radici del Midwest.

A chi no: gli elettori che diffidano dell’élite intellettuale, le persone che dubitano che la Warren abbia abbastanza fascino personale e possa attirare i centristi.

Written By

Consulente di marketing digitale, docente alla IATH Academy e allo IED, è autore di 7 libri. È stato inviato di Vanity Fair alle elezioni USA dopo aver fatto il giro del mondo come Alex Anderson, il candidato fake alle presidenziali americane del 2016.

Articoli che potrebbero interessarti

POLITICA USA

Donald Trump e Joe Biden si sono sfidati su sei argomenti principali: Covid-19, questione razziale, condizione delle famiglie americane, cambiamento climatico, capacità di leadership...

POLITICA USA

Nella notte tra il 29 e il 30 settembre si è disputato a Cleveland, in Ohio, il primo dibattito fra i due candidati alla...

POLITICA USA

È stato definito come “il peggiore dibattito della storia”. E, questa storia, nasce 60 anni fa. Il dibattito fra Donald Trump e Joe Biden...

POLITICA USA

All’inizio della scorsa campagna elettorale Donald Trump non piaceva nemmeno a me, tant’è che grazie alla mia esperienza nei panni del candidato Alex Anderson...