Connect with us

Hi, what are you looking for?

Newsroom

Digital Age, Paolo Benanti: «L’etica pubblica ha un ruolo fondamentale»

«L’umano è unico, ma è anche fragile», dice l’Autore sul rapporto tra l’uomo e le macchine: questo, insieme all’etica e alla teoria del cambio d’epoca sono tra i cardini di Digital Age, l’ultima fatica letteraria di Paolo Benanti, docente presso la Pontificia Università Gregoriana e tra i maggiori esperti sull’argomento. Mezz’ora di diretta durante la quale ha dialogato con Alessandro Nardone sulle prospettive “disruptive” che abbiamo dinnanzi, a maggior ragione dopo la pandemia.

 

 

Written By

Consulente di marketing digitale, docente alla IATH Academy, è autore di 9 libri. È stato inviato di Vanity Fair alle elezioni USA dopo aver fatto il giro del mondo come Alex Anderson, il candidato fake alle presidenziali americane del 2016.

Articoli che potrebbero interessarti

Politicamente corretto

Nome: Democratici, Nickname: Hacker russi. In sintesi, è ciò che emerge dai Twitter Files divulgati da Elon Musk per mano del giornalista Matt Taibbi,...

Comunicazione

Nel libro “How to build the most valuable asset of any business”, Donald Trump spiega un concetto che ci aiuterà a interpretare la sua...

Innovazione

Entrando nella sede di Twitter con un lavandino in braccio, Elon Musk ha chiaramente emulato Marcel Duchamp per lanciare un messaggio molto netto: la...

Comunicazione

Altrimenti vincono le destre. Questo il refrain che Enrico Letta ripete dall’inizio della campagna elettorale con una convinzione tale da averne perfino fatto l’incipit...