Connect with us

Hi, what are you looking for?

TgPop

TgPop: La piattaforma cinese tra propaganda e fake news

Manga, Marx e la retorica anti americana: la propaganda in pasto agli adolescenti cinesi

 

Lo si potrebbe definire lo Youtube cinese: si chiama Bilibili, ed è una piattaforma dedicata allo streaming video da 170 milioni di utenti al mese.

Dietro un’apparenza giocosa e un look colorato si nasconde una macchina da guerra, di soldi e di propaganda.

La società è quotata al Nasdaq e ha registrato una crescita, anno dopo anno, del 70%.

I contenuti sono postati dagli utenti e il numero di creators è aumentato del 146%, fino ad arrivare a quota 1,8 milioni: si parla male dell’America, abbondano le teorie del complotto legate al covid-19 e non manca la retorica di partito. Uno dei creatori di contenuti più seguiti è la lega della gioventù comunista cinese.

 

Written By

Articoli che potrebbero interessarti

INCHIESTA SULLA CINA

L’Occidente è sempre più sottomesso alla Cina. Lo siamo a tal punto che riusciremmo a giustificarli perfino se domattina sganciassero l’atomica su Washington: per...

POLITICA USA

Ora che Joe Biden ha preso possesso dello Studio Ovale, Donald Trump starà certamente pensando a come riappropriarsi della scena politica ben sapendo, però,...

English

Now that Joe Biden has taken possession of the Oval Office, Donald Trump will certainly be thinking about how to regain possession of the...

Newsroom

Alessandro Nardone e Francesco Fabiano dialogano a proposito dei libri Orwell e Manuale di imperfezione.